Asiatica
Chi

Asiatica Travel è un tour operator privato fondato nel 2001 ad Hanoi, in Vietnam. Proponiamo viaggi in Vietnam, Laos, Cambogia, Thailandia e Myanmar completamente personalizzati ed abbiamo costruito un team fortemente motivato, con una grande passione per i viaggi, forte di una consolidata esperienza e di un'ottima padronanza delle lingue straniere

VIAGGI IN myanmar

90%

I VIAGGI PREFERITI DAI NOSTRI CLIENTI

Previous Next

Testimonianze dei clienti

  • Signore. Roberto Coen
    di 6 persone - Italiana

    grazie, tutto è andato bene e siamo contenti. Grazie per l'assistenza; Vi faremo pubblicità !!

    Continua...
  • Signore. Kurt Duschek
    di 4 persone - Italiana

    Qualora dovessimo ritornare in Asia, ci rivolgeremo nuovamento a Voi.

    Continua...
  • Signore. Manuela Benvenuto
    di 5 persone - Italiana

    Non posso mancare di inviarvi uno speciale ringraziamento per i bellissimi giorni che ci avete aiutato a trascorrere.

    Continua...
  • Signore. Vincenzina Molteni
    di 4 persone - Italiana

    A nome mio e tutti i componenti del gruppo Molteni Vincenzina x 4: Ti inviamo un grosso abbraccio e grazie ancora di Tutto.

    Continua...
  • Signore. Claudio Rombolini
    di 2 persone - Italiana

    avete reso il nostro viaggio di nozze indimenticabile.... grazie.... Claudio e Annalisa...

    Continua...
  • Signora. Paola Zaccaria
    di 7 persone - Italiana

    I punti di forza sono stati i bellissimi luoghi e la preparatissima guida Dan che abbiamo avuto a Saigon, veramente una bella e cara persona.

    Continua...
  • Signore. FRANCA GULOTTA
    di 6 persone - Italiana

    Conserviamo nel nostro cuore un bellissimo ricordo del vostro paese e dei suoi abitanti e se ti capiterà di venire a Roma saremo felici di incontrarti. Allora un arrivederci a presto!

    Continua...

PRODOTTI ESCLUSIVI

Bella giornata a Siem Reap con tuk tuk Bella giornata a Siem Reap con tuk tuk Prodotti Racomandati

Per una profonda esplorazione della città ed i suoi maestosi templi senza preoccupazione dell’ambiente soffocante in macchina, Asiatica vi offre una nuova esperienza: un giorno in Siem Reap in Tuk Tuk!

Una visita in barca al Tonle Sap Una visita in barca al Tonle Sap Prodotti Racomandati

 Facciamo un giro al più grande lago di acqua dolce del sud-est asiatico ed è un punto ecologicamente critico che è stato dichiarato “riserva della biosfera” dall’UNESCO nel 1997.

Hue Ecolodge Hue Ecolodge Prodotti Racomandati

L’Ecolodge Hue si trova a Thuy Bieu, un villaggio tranquillo a soli 7 km dal centro

LE DESTINAZIONI PIU’ RICHIESTE

Spiaggia Ngapali Spiaggia Ngapali

Questa spiaggia è la più conosciuta nel paese per la sua bellezza. Il fondo di questa grande baia protetta è circondato da una rigogliosa vegetazione tropicale.

Yangon Yangon

 Yangon ha perso il suo status di capitale nel 2005 nella nuova città di Naypyidaw, a circa 350 km più a nord. Nonostante tutto, Yangon non cessa di attirare tutti gli occhi e rimane la prima città del paese con i suoi 4,5 milioni di abitanti. È anche attraverso questa città che tutti i viaggiatori necessariamente passeranno.

 
Yangon è la "città delle pagode dorate" e giace alla confluenza dell'omonimo fiume e del fiume Dagon. Questo affascinante nome è basato sulla presenza della famosa Pagoda di Shwedagon, il santuario buddista più sacro del paese, che ha attirato pellegrini per 2600 anni.
 
Yangon o Rangoon?
Il nome di Rangoon fu ufficialmente cambiato in Yangon nel 1989, insieme a molti altri toponimi in tutto il paese. Sebbene questo cambiamento rifletta la realtà della pronuncia locale, è stato controverso, poiché la giunta militare che apporta il cambiamento non è ufficialmente riconosciuta come legittima da alcuni governi e cittadini.
 
Yangon nel tempo
Yangon era originariamente un piccolo villaggio di pescatori che viveva ai piedi della Pagoda di Shwedagon. La presenza degli inglesi ha lasciato tracce e molti edifici di architettura coloniale segnano questa città dell'Asia, senza sfigurarla. Con la dittatura che ha preso piede negli anni '60, Yangon ha perso slancio. La città, come se fosse in stato di assedio, sembra addormentata e molti edifici nel centro della città danno la sensazione di essere un pó stanchi. Nonostante questa usura del tempo, Yangon non ha perso la sua bellezza. I suoi parchi, i suoi laghi, le sue strade ombreggiate e tutti i suoi patrimoni ne fanno una città molto piacevole da visitare e dove è bello passeggiare e sognare ...
 
Circolazione
La città fu costruita e organizzata dagli inglesi, lo stesso modello che negli Stati Uniti fu concepito lì: strade tutte parallele o perpendicolari tra loro, con numeri civici e non nomi per localizzarsi. È quindi facile orientarsi ma la particolarità è che Yangon è l'unica città del paese in cui è vietato qualsiasi trasporto su due ruote. Il numero di auto è quindi impressionante, il che rende il traffico estremamente difficile nelle ore di punta. Su una mappa, una breve distanza tra due siti turistici può quindi richiedere un tempo considerevole
Lago Inle Lago Inle

Situato a 1.328 m di altitudine nello stato Shan, il magnifico lago Inle, lungo 20 km, gode di un clima molto mite, rinomato per la bellezza dei suoi paesaggi, i pescatori della minoranza Intha che remano in un modo unico al mondo, il galleggiamento villaggi, o gli artigiani ...

PERCHÉ SCEGLIERE ASIATICA TRAVEL?

DIARI DI VIAGGIO

Sono I diari e gli articoli dei nostri clienti, che hanno qui impresso i loro ricordi e i sentimenti di un viaggio emozionante.

IMPARA CON LA GUIDA!

Un breve guida di viaggio con i consigli di chi ci vive.