Le Tradizioni Birmane

 

Tutta la vita dei birmani è fatta reagire nel rispetto delle tradizioni e dei costumi. Questi variano, ovviamente, nei molteplici gruppi etnici minoritari che hanno usanze i riti distinti tra di loro.

 
1. La famiglia
La casa birmana è fondamentale nella vita dei birmani. È spesso composto di tre generazioni. I membri della famiglia non vivono sempre nella stessa casa, abitano abitualmente nelle vicinanze e spesso i familiari si visitano a vicenda. I bambini imparano a condividere e partecipare alla vita familiare. Fratelli, sorelle e cugini, spesso condividono la loro stanza. I bambini partecipano a tutte le occasioni sociali, eccetto i funerali. Nelle aree rurali, svolgono spesso piccoli incarichi per aiutare gli adulti o aiutarli a lavorare nei campi. Tutti i bambini sono tenuti a rispettare e obbedire non solo ai loro genitori, ma anche agli anziani. Sono inoltre tenuti a prendersi cura dei loro genitori anziani.
 

2. Il matrimonio
I matrimoni birmani possono essere religiosi o antichi di tradizioni, stravaganti o semplici. È quando si vede il longyi (sarong) dell'uomo appeso a una trave della casa, o una coppia che mangia sullo stesso piatto, che ci sia una cerimonia o no, si sa che il matrimonio è stato riconosciuto.
I birmani non praticano matrimoni combinati.
I matrimoni tradizionalmente non avvengono durante i tre mesi della Quaresima buddista, da luglio a ottobre. I monaci buddisti non frequentano le cerimonie matrimoniali, ma possono essere invitati a benedire gli sposi novelli.
 
Le coppie consultano spesso un astrologo per scegliere la data e il luogo più favorevoli per la cerimonia. Un maestro di cerimonie, un brahmano, presiederà le nozze. Dopo che gli sposi si siedono a fianco a fianco sui cuscini, il maestro delle cerimonie inizia soffiando in una conchiglia. Si unisce ai palmi delle coppie, che avvolge in un panno bianco prima di immergerli in una ciotola d'argento. Dopo aver cantato alcuni mantra, il brahman rimuove le mani della coppia dalla ciotola e soffia nuovamente nella conchiglia per chiudere la cerimonia. Spettacoli o musica seguono e il matrimonio finisce con il discorso di un ospite di alto rango sociale.
 
3. Il Funerale
I funerali birmani di solito durano una settimana, il cadavere è tradizionalmente seppellito o cremato il terzo giorno. Una moneta è posta nella bocca dei morti per pagare il "pedaggio" della morte. Prima della sepoltura, un’offerta di riso ricoperta di curcuma è fatta per placare la divinità custode della terra.
 
Durante la cerimonia funebre,  è distribuito a tutte le persone l'assistenza di ventagli di carta con incisi il nome del testi buddhisti sulla transitorietà della vita e Samsara defunto e.
La città è adornata con ghirlande di fiori, decorazioni floreali, e anche i soldi per le famiglie meno abbienti. In campagna, è più pratico fare regali alla famiglia del defunto, come il cibo. Le porte e le finestre della casa del defunto possono essere lasciate aperte, in modo che il suo spirito la lasci e si possa organizzare una veglia di notte. Il settimo giorno è offerto un pasto ai bonzi, che in cambio recitano benedizioni protettive e trasferiscono i meriti in vita al defunto, per finire con una cerimonia di libagione buddista.
 
X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#