Myanmar - Informazioni generali

 
 
Forma di Stato: Repubblica
Capo dello Stato: Thein Sein
Inno nazionale: "Gba Majay Bma" (Ameremo la Birmania).
Principali città: Naypyidaw, la capitale politica, Yangon o Rangoun, la capitale economica e la città più grande del paese, Bagan (o Pagan), Mandalay.
Vetta più alta : il monte Hkakabo Razi a 5881 m di altitudine.
Superficie: 678.500 km²
% delle acque: 23.070 km2 (o 3,41%).
Popolazione: totale nel 2012 - 54.884.650 abitanti. Densità - 79,5 abitanti / km2

Posizione
Il Myanmar è il più grande stato del Sud-est asiatico continentale con 678.500 km² di superficie. Questo paese forma un vasto altopiano, appoggiato alle altissime montagne del nord, ai confini dell'Himalaya. In pendenza verso sud, questo altopiano è attraversato da grandi fiumi che tracciano profonde valli: i fiumi Chindwin, Sittang e soprattutto dall'Irrawaddy, che taglia in due il paese. Pertanto, il fiume Irrawaddy è considerato l'arteria vitale del paese con i suoi 2.710 km di lunghezza. Ha la sua origine nelle montagne himalayane dell'India e attraversa il paese da nord a sud con una porzione navigabile di oltre 1.600 km. È una via di comunicazione molto importante.
Il paese comprende una grande pianura centrale dove vive la maggior parte della popolazione. La sua parte più larga non supera i 960 Km. Questa pianura è fiancheggiata da aree montuose come ad ovest la catena di Arakan. Queste montagne hanno una curiosa  forma di  ferro di cavallo. Qui, in queste regioni periferiche e montuose  la foresta  è ovunque.
La regione interna attorno al bacino di Mandalay si chiama Upper Myanmar ed è il cuore storico del paese. La regione costiera (zona alluvionale del delta dell'Irrawaddy e la pianura di Sittang) è delimitata da numerose isole. È il Lower Myanmar.
 
Situazione economica
Il Myanmar è un paese poco industrializzato con una popolazione prevalentemente rurale. Questo paese ha molte risorse energetiche: petrolio (terra e mare), gas (terra e mare), legno, minerali, che però  si vendono principalmente in Cina, Tailandia e Corea del Sud.Il  Myanmar produce anche gemme e energia idroelettrica.
Il turismo è anche un settore emergente. Fino agli ultimi importanti cambiamenti politici, il turismo attirava meno di 200.000 persone all'anno, in particolare cinesi e giapponesi. 
 
Divisioni amministrative
Il territorio è diviso in 7 regioni e 7 stati che sono suddivisi in comuni, distretti e villaggi. Le regioni formano lo stato dei birmani, mentre gli stati corrispondono a uno dei maggiori gruppi etnici che popolano la Birmania e sono stati riconosciuti dal governo.
Gruppi etnici
Oltre alla maggioranza birmana (75%), più di 130 minoranze etniche vivono in Birmania: gli Shan (11%), gli Arakans (6%), i Karens (5%), i Mon (3%), Kachins (2,5%), Chins, Karennis (Kayahs), Lahus, Rohingyas, Gurkhas, Palaungs, Meos (Hmongs), Nagas, Akhas, Lisaws, Kadus, Was , i Moken (o Mawkens), ecc. Ognuno ha il proprio dialetto e cultura. Queste minoranze raggruppate valgono circa 1/3 della popolazione del paese e occupano più della metà del territorio.
Solo queste sette "minoranze  nazionali" sono state ufficialmente riconosciute dal governo:
Lo Shan
Il Mon
Il Karen
I Karenni
Il Chin
Il Kachin (Jingpo)
The Rakhine (Arakan)
Molti problemi intercomunitari sono le conseguenze di questa eterogeneità della popolazione.
 
X

Buongiorno! Grazie per il tuo ritorno su questo sito. Non perdere codice voucher per ricevere una cena gratuita!

Fai clic su « MI PIACE » per riscattare il codice voucher

#